Tutti pazzi per il trading online

Il trading online, negli ultimi anni ha conosciuto una diffusione senza precedenti. Milioni di persone tentano la fortuna in questo mondo finanziario, cercando di avere dei guadagni. Sicuramente anche voi avrete sentito parlare di questa attività, o sui social, o in televisione o specialmente nel web, dove sono presenti miriadi di siti internet che promettono grandi guadagni.

Purtroppo non è sempre così, anzi sovente i trader (coloro che praticano il trading online assiduamente anche a livello professionale) si ritrovano a perdere grosse somme di denaro. Queste perdite sono dovute generalmente a investimenti sbagliati e all’andamento del mercato finanziario. Come tutti sanno la borsa e il mercato possono subire variazioni di grossa entità in ogni momento, quindi rendendo quasi impossibile capirne l’andamento nell’immediato o lungo futuro.

L’attività del trading si può definire senza problemi speculativa. Infatti i trader scommettono (per modo di dire) una determinata somma di denaro sull’andamento di un asset, che può essere una azione, un bene primario. Il trader, durante la stipulazione del contratto della opzione deciderà il tipo di variazione che avrà quella opzione in un determinato periodo e poi attenderà la scadenza del tempo stabilito. Se la previsione si rivela corretta guadagnerà una determinata somma di denaro, mentre se si rivela sbagliata perderà. I pareri riguardo questa pratica finanziaria sono molto discordi, basti cercare sul web trading on line opinioni per capire che questo fenomeno da alcuni è visto come la possibilità di diventare ricchi, mentre per altri è fonte di truffe e perdite ingenti di denaro.

È vero che il trading può essere una grande fonte di guadagni se usato sapientemente, ma è altrettanto vero che è facile cadere vittima di truffe e perdere i propri soldi in maniera stupida. Un esempio sono quei broker non regolamentati da organismi di controllo e che sovente di punto in bianco fanno sparire i soldi depositati dai clienti, o che non pagano le vincite accumulate dai trader durante la sessione di trading.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *